Teologia Dogmatica: Ecclesiologia – Ecumenismo

Teologia Dogmatica: Ecclesiologia – Ecumenismo

(Prof. Mario Farci) (ECTS 6 – 3 ore I sem.)

Partendo dalla domanda “chi è la Chiesa?”, si svilupperà una riflessione che con- duca alla risposta suggerita da Benedetto XVI nell’enciclica Deus caritas est (nn. 19-39): la Chiesa è la “comunità d’amore”. Si assumerà quindi il “principio agapico” come filo conduttore del Corso, assumendolo come fondamento del modello comunionale di Chiesa affermato dal Vaticano II e della scelta irreversibile dell’e- cumenismo (Ut Unum sint, 3). Obiettivo del Corso è “fare della Chiesa la casa e la scuola della comunione” (Giovanni Paolo II, Novo millennio ineunte 43).

La prima parte del Corso consisterà in un’indagine storico-teologica: dopo aver analizzato il rapporto uomo contemporaneo-chiesa, si presenteranno i principali modelli ecclesiologici, ricostruendo l’evoluzione del pensiero teologico sulla Chie- sa a partire dai Padri sino agli indirizzi ecclesiologici odierni. Nella seconda parte, di carattere biblico, si studierà in prospettiva storico-salvifica la “preparazione” del- la Chiesa nella Prima Alleanza e la costituzione del nuovo popolo di Dio secondo le diverse tradizioni neotestamentarie. La terza parte elaborerà una riflessione si- stematica, incentrata sull’agápe; ci si soffermerà in modo particolare sulle note es- senziali della Chiesa, sulla sacramentalità, sulla comunionalità, sul rapporto Chiesa universale-Chiesa particolare, sul magistero e sui laici.

Seguendo poi lo schema del decreto conciliare Unitatis Redintegratio, si espor- ranno i principi cattolici dell’ecumenismo, partendo ancora una volta dall’agápe, e si riassumeranno le tappe più significative del movimento ecumenico. Infine, si illustrerà la storia delle divisioni più importanti all’interno del cristianesimo, evi- denziando gli elementi dottrinali delle principali chiese ed i temi più rilevanti del dialogo ecumenico. Sarà richiesta la conoscenza particolareggiata della Lumen Gen- tium, della Ut unum sint e della Dichiarazione Congiunta Cattolico-Luterana sulla Dot- trina della Giustificazione.

Bibliografia:

Ecclesiologia: S. Dianich-S. Noceti, Trattato sulla Chiesa, Queriniana, Brescia 2002; J. Feiner-

  1. Löhrer (a cura di), L’evento salvifico nella comunità di Gesù Cristo, (= Mysterium Salutis 7), Queriniana, Brescia 19813; Kehl, La Chiesa. Trattato sistematico di ecclesiologia cattolica, San Paolo, Cinisello Balsamo 1995; J. Werbick, La Chiesa. Un progetto ecclesiologico per lo studio e per la prassi, Queriniana, Brescia 1998.

Ecumenismo: G. Cereti-A. Filippi-L. Sartori (a cura di), Dizionario del movimento ecumenico, EDB, Bologna 1994; W. Kasper, Vie dell’unità. Prospettive per l’ecumenismo, Queriniana, Bre- scia 2006. Id., L’ecumenismo spirituale. Linee guida per la sua attuazione, Città Nuova, Roma 2006. P. Neuner, Teologia Ecumenica. La ricerca dell’unità tra le chiese cristiane, Queriniana, Brescia 2000; B. Petrà, La Chiesa dei padri, EDB, Bologna 1998.

Dispense del professore.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui su MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Statistiche gratis